Programmi - Facoltà di Lettere e Filosofia - Università di Bari

inizio menù di scelta rapida

Facoltà di Lettere e Filosofia

A.A. 2005/2006

LINGUA E TRADUZIONE INGLESE

prof. Rosalba De Giosa

Tel. 080.571.41.24; e-mail: r.degiosa@lettere.uniba.it

Corso di Laurea magistrale in: Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo (13/S), Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale (73/S).

A. Elementi che consentono l’individuazione dell’insegnamento nell’ambito del corso di studi:
Programma di Lingua e traduzione inglese;
Crediti attribuiti all’insegnamento: CFU 4
Collocazione dell’insegnamento nel corso di studi:
- primo e secondo anno del corso di studi dei seguenti curricula: Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo (13/S), Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale (73/S).
Semestre nel quale è svolto l’insegnamento: I semestre.

B. Finalità del corso: Le lezioni si propongono di fornire adeguati strumenti per l’analisi e la traduzione di testi narrativi o poetici di importanza significativa nell’ambito della tradizione letteraria inglese. Attraverso l’analisi comparata di differenti ipotesi traduttive si approfondiranno aspetti linguistici, retorici e semantici del testo di partenza.

C. Contenuti del corso:
- Elementi di storia e teoria della traduzione
- Lettura e traduzione del Macbeth di W. Shakespeare.

D. Organizzazione del corso: Il corso si articola in lezioni.

E. Bibliografia essenziale per lo studio della disciplina:

W. Shakespeare, Macbeth, Garzanti, Milano.
W. Shakespeare, Macbeth, trad. di A. Lombardo, Feltrinelli, Milano.
W. Shakespeare, Macbeth, trad. di G. Baldini, Rizzoli, Milano.


Si consiglia la lettura di uno dei seguenti testi:
R. Mounin: Teoria e Storia della traduzione, Einaudi, Torino 2002
Siri Nergaard (a cura di) La Teoria della Traduzione nella Storia, Bompiani, Milano 2002.
G. Steiner, Dopo Babele. Aspetti del linguaggio e della traduzione, Garzanti, Milano 1994.
S.Bassnett, La Traduzione - teorie e pratica, Bompiani, Milano 1999.
U.Eco, Dire quasi la stessa cosa, Bompiani, Milano 2003.

F. Prove d’esame: a conclusione del corso è prevista un’unica prova di profitto. La prova è orale e prevede da parte dello studente la conoscenza dell’intero programma. La prenotazione dell’esame si effettua consegnando lo statino nei giorni indicati nella bacheca della Segreteria didattica del Dipartimento di Lingue e Tradizioni Culturali Europee.

G. Forme di assistenza allo studio eventualmente previste.

H.- Orari di ricevimento:
Prof.ssa Rosalba De Giosa:
lunedì, martedì e giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30.


I..- E-mail:
r.degiosa@lettere.uniba.it
 

Gli studenti che per motivi documentabili non possano frequentare, in tutto o in parte, le lezioni devono concordare col professore titolare dell’insegnamento le modalità per l’esame.

 

Torna alla pagina dei programmi